Monthly Archive for Settembre 2005

Promesse da marinaio


Ti prometto che ti amerò per sempre…….. Ti prometto che non ti lascerò mai…………. Ti prometto che farò di tutto per renderti felice…………. Ti prometto che ti farò il regalo la prossima volta……. Ti prometto che domani all’interrogazione vado volontaria io quindi non studiare…….. Ti prometto che non lo farò mai più……… Ti prometto che se fai da brava ti compro questo, quello e quell’altro…… Ti prometto che……. Ti prometto…
Si si si certo come no.
Ormai di promesse ne ho sentito e ne sento di tutti i tipi peccato che fin’ora ben poche persone sono riuscite a tener testa alle promesse fatte, tutti gli altri hanno preferifo fare la solita promessa da marinaio. Ma se una persona non è in grado di mantenere la promessa fatta perchè la fa??

QUANTO MI FA GIRARE I COGLIONI….


Eh si lo sapevo! Prima o poi sarebbe successo. Inizia la scuola e inizia un gioco che io chiamo:” UCCIDIMI CHE TI UCCIDO” nel senso che se le compagne mi mettono nella merda… FACCIO ALTRETTANTO.
Solo che non capisco come mai essendo all’ultimo anno e sapendo il programma che c’è da svolgere certe compagne voglio fare cose in più e vogliono coinvolgere tutta la classe…
MA PORCA MISERIA SE VUOI STUDIARE IN PIU’ MA FATTELO PER I FATTI TUOI, NON ROMPERE LE SCATOLE A ME CHE IO NEANCHE TI GUARDO!!!
Ora mi tocca studiare per domani(cosa che non ho ancora fatto) 3 capitoli di storia… Non uno, neppure due ma TRE…cazzo! ma quando gli ha spiegati??? In quei 10 minuti che precedevano la campana??? E’ impossibile pure per un insegnante riuscire a spiegare tre capitoli di storia così velocemente.
Bene visto che la sfida ormai l’hanno lanciata la colgo al volo e vedrò di farle pagare con la stessa moneta… Arriverà prima o poi il momento e io sarò prontissima.
Eh no!!! Ormai lo fanno da anni, si sono prese sto’ cazzo di vizio e se lo devono togliere, perchè almeno quest’anno voglio stare in pace!!!!
Tanto lo so che domani finisce così: o invento tutto all’interrogazione oppure, faccio prima, dico che non ho studiato!!!

NONOSTANTE TUTTO….


Molte volte capita che uomini e donne parlano due lingue differenti e tra i due nasce incomprensione, speranza, delusione, rabbia, orgoglio…
Ma a volte capita che nonostante tutto appena le due strade si incrociano passa tutto e si torni ad esser sereni

UFFA NON MI VA’… NON MI VA’… NON MI VA’


Domani proprio non mi va di andare di nuovo a scuola, di svegliarmi alle cinque e mezza del mattino e di fare un viaggio destinazione Cagliari che dura tre quarti d’ora.
La fortuna è che si è rotto pure lo scaldabagno e se il boss non si decide a mettere quello nuovo domani mi toccerà fare la doccia con l’acqua fredda brrrrrr… E neppure questo mi va’!
Oggi che potevo rimanere a letto fino a tardi mi sono alzata prestissimo e scommetto che domani non ne vorrò sapere di alzarmi dal letto… Uffaaaaaaaaaaaaaa!!!

Meno una


Finalmente è arrivato Sabato e quindi una settima in meno di scuola(che bello)
Adesso mi godo stò benedetto fine settimana senza pensare a nulla e soprattutto senza pensare che oggi ho già preso il mio primo voto di merda… va beh fanculo…

QUEST’ANNO TOCCA A LEI


Come ogni anno capita che più di tutti c’è una prof che ti fa girare i c****oni.
Questa prof ha dell’assurdo, entra in classe con 20 minuti di ritardo e impone a te la puntualità, non porta neppure un libro o se lo porta non è libro giusto e si lamenta se te lo dimentichi, si alza… si siede… parla al telefonino… manda sms… si specchia… si trucca e pretende che tu rimanga zitta e ferma.

Sono passati solo quattro giorni dall’inizo dell’anno e oggi si è messa a interrogare… Interrogare che cosa se non c’era nulla da studiare???? Non ha neppure spiegato o detto comunque che c’era da studiare e oggi ha interrogato.
Questa donna ha dell’incredibile!!!
Questa mattina ci ha detto:” Ragazze stasera rivedetevi Manzoni e iniziate a leggere qualcosina!” …. Si certo come no, già la vedo domani arrivare in classe col suo modo tutto frettoloso e chiederci se abbiamo STUDIATO perchè a lei servono già i voti!!! Ma dai!!!

VOGLIO TORNARE BAMBINA


Vorrei poter tornare bambina, mi mancano troppo quei momenti… Quando ero piccola per me ogni cosa era bella, ogni persona era buona tutto quello che mi circondava aveva fascino. Adesso beh le cose sono cambiate, mi rendo conto che ogniuno per riuscire ad ottenere quello che vuole gioca sporco, inganna, critica e non gli importa di come ci possa rimanere la gente lo fà e basta!
Persino a scuola capita e quelle povere anime si scannano a vicenda per arraffare il più possibbile, che pena… Stanno sempre a guardare cosa c’è nel piatto degli altri… Che rottura di coglioni!!!
Voglio tornare bambina!!!!!!

NO!!! LA SVEGLIA NO!!!


Due palle sono andata a scuola e da oggi è tornata la mia fidata sveglia (quanto la odio!).
Mi alzo, questa mattina, alle 05:30… Dai dico la verità erano le 05:35 perchè non avevo voglia di alzarmi, decido finalmente di prepaparmi vado sotto la doccia e poi mi vesto, ok pronta faccio colazione e vado alla fermata…. No no no no no per favore no, la fermata era star piena di ragazzini, NOOOOOOOOOOO maledizione che ho fatto di male?! Uffa non trovo nulla di peggio che iniziare la giornata vedendo i visi allegri dei ragazzini nel pullaman… e io osservando questo ogni mattina mi pongo sempre la stessa domanda: Ma perchè sono così contenti? Cos’è che li rende così felice…i professori? Perchè alle sette del mattino sono già così pimpanti? Io Voglio dormire, fate silenzio!!!
Va beh arrivo a scuola incontro Ely, Tonnetto e le altre poi inizia il via vai per trovare la classe, gira e rigira la nostra classe non si trovava, ma ecco che per fortuna, qualcuno si è preocupato di mettere un fogliettino, nella porta, con la classe e l’indirizzo, bene trovata V°A BIOLOGICO-SANITARIO… si è la mia, ok entro! Ma dai i banchi sono gli stessi che avevo alle elementari, piccoli piccoli non ci stanno neppure le gambe…
CHE PALLE!!!!!
Va boh ecco il “terrificante” arrivo dei prof… I° ora prof. di chimica analitica che si è ben preocupato di avvertirci del prezzo del libro che ci toccherà comprare! II° ora prof. di igiene che ci ha spegato che la materia sarà strettamente collegata a microbiologia! III° ora prof. di psicologia che non ricordo neppure di cosa stesse perlando perchè sinceramente non stavo ascoltando! IV° ora ORA BUCA!! non c’era nessun professore (iniziamo bene!!!).

Uscita da scuola mi sono recata alla stazione dei pullman per prendere il I° che mi accompagnasse al mio paesino, arrivata a casuccia sono crollata dal sonno e mi sto svegliando ora!!!
Dai in fondo niente male come primo giorno… Ho rincontrato pure la prof di micro ed è stato un piacere averla rivista!!!

Diana micio Diana


In casa ho una belva: Diana micio Diana… Non fa altro che distruggere la casa, mangiare fiori, fare fossi ma il suo forte è rompere la roba in particolare la mia…
Assomiglia a un maialino e quando abbaia tocca aprire l’ombrello perchè volano sputacchi… con tutti i peli che perde ci si potrebbe fare un cuscino. E’ una combina guai!
Mi fa ridere perchè quando cammina non guarda neppure dove va e infatti sbatte di continuo… L’ho tutta attontata poverina!!!

E’ il mio dolcissimo amore, io la amo troppo!
Diana micio Diana, Diana micio Diana, Diana micio Diana, Diana micio Diana, Diana micio Diana!!!
DIANAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Si può fermare il tempo?


Nooooooooooo!!! Martedì mi tocca scendere a Cagliari per andare in un posto che si chiama scuola… Da Martedì mi dovrò alzare alle 05:30 e questo lo dovrò fare per circa 9 mesi…. Da Martedì mi dovrò sforzare a compiere molti più gesti otre che alzarmi, grattarmi e coricarmi… Dovrò aprire libri, dovrò leggerli e siccome sono sfigata mi toccherà pure studiarli… Da Martedì dovrò, dovrò, dovrò e dovrò… Uffa!!!
La cosa veramente brutta è che non mi son goduta l’estate… è volata via e neanche me ne sono accorta… Beh speriamo che volino in fretta pure questi mesi!!!!